Come scrivere una scheda prodotto che favorisce le vendite

Tempo di lettura - 3 minuti

Indice dei Contenuti

Un e-commerce è un universo complesso, che per avere successo necessita del buon funzionamento e dell’ottimizzazione di molti elementi. Un ruolo fondamentale è ricoperto dalle schede prodotto.

Perciò, in questo articolo capiremo insieme:

  • cos’è una scheda prodotto
  • perché è così importante che sia ben scritta, studiata e organizzata
  • come scrivere una scheda prodotto che favorisce le vendite.

 

Cos’è una scheda prodotto e come si struttura

La scheda prodotto è una pagina web di destinazione dove l’utente approda tramite una ricerca su Google o una campagna pubblicitaria con l’obiettivo di acquistare un specifico prodotto. Solitamente, la scheda prodotto si compone di:

  • URL personalizzata e ottimizzata in ottica SEO
  • titolo, generalmente il nome del prodotto
  • sottotitolo, con alcune caratteristiche specifiche distintive e/o il beneficio più importante
  • descrizione del prodotto, che evidenzia nel dettaglio le caratteristiche tecniche, le composizioni, le utilità
  • galleria di foto e video che mostrano il prodotto da ogni angolazione e nelle occasioni di utilizzo
  • recensioni dei clienti, meglio se complete di foto e video
  • un box dedicato ai metodi di pagamento accettati
  • eventuali box aggiuntivi per sconti, spese di spedizione, iniziative promozionali e leve persuasive
  • Call To Action, ossia la chiamata all’azione, quindi il pulsante che conduce all’acquisto.

 

Perché è importante scrivere un’ottima scheda prodotto

Scrivere una scheda prodotto efficace è molto importante per diverse ragioni:

  • fuga ogni dubbio del potenziale cliente, soprattutto le incertezze legate alla distanza fisica dell’oggetto
  • può attirare i clienti potenziali e persuaderli all’acquisto
  • può influenzare concretamente la decisione dell’acquisto
  • contribuisce a migliorare i tassi di conversione e ad aumentare le vendite
  • è strumento per aumentare la visibilità dell’e-commerce
  • è strumento SEO e favorisce il posizionamento sia del prodotto sia dell’e-commerce.

 

Come scrivere una scheda prodotto che favorisce le vendite

Scrivere una scheda prodotto che favorisce le vendite è una professione che richiede strategie e creatività.

Qui trovi 7 consigli per scrivere ottime schede prodotto per il tuo e-commerce.

1 . Rispondi a queste domande

Un ottimo modo per stabilire i contenuti da scrivere nella scheda prodotto è rispondere a questo elenco di domande:

  • Per chi sto scrivendo? Avere bene in mente le persone per cui scrivi – caratteristiche demografiche e psicografiche e comportamenti – è fondamentale per definire il contenuto e come scriverlo
  • Quali sono le caratteristiche di base del prodotto (ad esempio, la composizione, il costo)?
  • Come funziona il prodotto? Quando sono le occasioni d’uso?
  • Ci sono ambienti specifici in cui è opportuno usare il prodotto?
  • Quali sono i dettagli tecnici e funzionali del prodotto?
  • Quali benefici concreti apporta alle persone?
  • Perché le persone dovrebbero scegliere il tuo prodotto? Cosa fa di diverso e di migliore rispetto alla concorrenza?

 

2. Scegli un format

Stabilisci il format che vuoi utilizzare per scrivere la tua scheda prodotto:

  • quanti paragrafi deve contenere?
  • come vuoi organizzare i paragrafi?
  • prevedi di scrivere titolo e sottotitolo?
  • vuoi inserire delle liste puntate?

 

3. Ottimizza il testo in ottica SEO

Come deve essere ottimizzato il testo della tua scheda prodotto in ottica SEO? Per ogni scheda prodotto studia la parole chiave principale e il campo semantico e ricorda di ottimizzare anche:

  • URL
  • Meta Title
  • Meta Description
  • Tag delle immagini.

 

4. Scegli il giusto tono di voce

Il tono di voce e il linguaggio che utilizzi per scrivere le schede prodotto del tuo e-commerce devono essere coerenti con l’identità e la personalità del brand. In più, devono parlare alle specifiche persone che sono le destinatarie della tua scheda prodotto.

Cerca di caratterizzare il tuo tono di voce: così renderai più personale e distintiva anche la tua scheda prodotto.

5. Sì allo Storytelling, no al sensazionalismo

Lo Storytelling, ovvero il racconto di una storia emozionante e coinvolgente in cui identificarsi, è uno strumento di copywriting e di persuasione molto importante. Facilita il coinvolgimento, attrae l’attenzione e conduce verso l’azione.

Attenzione, però, a non utilizzare toni e linguaggi sensazionalistici e stucchevoli, che finirebbero per allontanare le persone e mettere in crisi la tua credibilità.

6. Quando puoi usa elementi di persuasione

Elementi di persuasione possono essere sia l’impiego di specifiche parole al posto giusto sia le leve delle persuasione studiate da Robert Cialdini.

Ecco alcuni elementi di persuasione:

  • metafore
  • analogie
  • leva del contrasto o del ripiegamento dopo il rifiuto, che agisce quando mettiamo in paragone due o più elementi
  • principio di impegno e coerenza, che sorge dalla necessità di essere coerenti con noi stessi
  • leva psicologica della riprova sociale o social proof, secondo cui riteniamo maggiormente meritevoli di approvazione i comportamenti che sono condivisi da un numero elevato di gente.

 

7. Misura i risultati delle tue schede prodotto

Per stabilire se la tua scheda prodotto è ottimale o se può essere migliorata, devi misurare i risultati che registra.

Scegli gli obiettivi che vuoi raggiungere e i relativi KPIsKey Performance Indicator, indicatori chiave di prestazione – per misurare il successo delle descrizioni dei prodotti.

Cos’è un KPI? Un indicatore chiave di prestazione è un valore misurabile che dimostra l’efficacia con cui stai raggiungendo l’obiettivo di business e/o di marketing che vuoi raggiungere.

Sfrutta gli A/B Test

Gli A/B Test sono un ottimo strumento per mettere a confronto due schede prodotto differenti per una variabile specifica e per comprendere quale funziona meglio per lo specifico pubblico di destinazione.

Gli A/B Test sono uno strumento molto potente per ottimizzare le schede prodotto e giungere alla versione ottimale, che favorisce le conversioni e gli acquisti.

Conclusioni

Quando scrivi la tua scheda prodotto quello che conta è parlare al tuo pubblico di riferimento in un modo che sia vicino, emozionante e anche distintivo. Oltre a mettere in luce le caratteristiche tecniche del prodotto, devi raccontare nel dettaglio i problemi che risolve e i desideri che soddisfa.

La tua scheda prodotto deve essere un mix perfetto di ragione e creatività.

Sei alla ricerca di professionisti che ti aiutino a far decollare il tuo e-commerce?

Noi siamo qui.

Parla con noi

Articoli Recenti

Local Marketing: come promuovere un’azienda locale online

I’m Evolution ti aspetta al BTM di Bari 2024

Lead Generation B2B: cos’è, come si fa, quanto costa

Up Selling e Cross Selling: significato, esempi e differenza

Analisi dei dati e-commerce: a cosa serve, come e cosa misurare

Come pubblicizzare un sito e-commerce? Consigli e Best Practices

Hai trovato questo contenuto utile?
TAGS:
Condividi
Tags:

Scopri cosa abbiamo fatto per i nostri clienti:

L'autore

Vuoi restare informato sui prossimi articoli?

Iscriviti alla Newsletter I'm Evolution

ti è piaciuto questo articolo?

Leggine un altro sullo stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa dicono i clienti che hanno usufruito dei nostri servizi

Hai bisogno di professionisti capaci di far crescere il tuo business online?

Entra in relazione con noi.

Vuoi restare informato sui prossimi articoli?

Iscriviti alla Newsletter I'm Evolution