12 strategie di marketing per far decollare il tuo e-commerce

Tempo di lettura - 3 minuti

Un e-commerce, per decollare, crescere e produrre utili nel lungo periodo, ha bisogno di una strategia di marketing ben pianificata e strutturata.

Infatti, un e-commerce funziona soltanto se è supportato dalle giuste azioni di commercializzazione e di comunicazione. Mettere online i tuoi prodotti o servizi non è certo sufficiente per vendere. Occorre strutturarti e promuoverti. In questo articolo capiremo come fare.

Cos’è una strategia di marketing per e-commerce?

Una strategia di marketing per e-commerce è un insieme pianificato di tecniche e di azioni progettate per aumentare la visibilità e le vendite dello shop online.

L’obiettivo principale di una strategia di marketing per e-commerce è quello di attrarre nuovi clienti e di fidelizzare quelli esistenti, di aumentare la visibilità del negozio e di far crescere il fatturato. Una strategia di marketing per e-commerce è davvero efficace quando è fondata sulla comprensione approfondita dei clienti, dei potenziali clienti, del mercato e della concorrenza.

Inoltre, una e-commerce strategy funziona solo se l’azienda ha ben chiaro i propri obiettivi di business, che devono essere concreti, specifici, realizzabili, misurabili e basati sul tempo di raggiungimento. Per identificare questo tipo di obiettivi  si utilizza l’acronimo SMART, che sta per specific, measurable, accepted, realistic, timely.

Gli elementi di una strategia di marketing per e-commerce

Un e-commerce funziona quando l’azienda si focalizza su questi aspetti prioritari:

  • L’ottimizzazione e la personalizzazione dei prodotti che offre
  • I bisogni, i desideri e il volere del target di riferimento
  • La costruzione di una community solida e fedele
  • Una strategia di marketing e di comunicazione a supporto dei prodotti
  • La pianificazione di programmi di fedeltà per incentivare il riacquisto e tenere saldo il legame con la marca
  • La cura del cliente, prima della vendita e anche dopo
  • La creazione di efficaci punti di contatto con l’utente
  • La facilitazione delle azioni da compiere, incluso la possibilità di comunicare direttamente con l’azienda e/o con il servizio clienti
  • L’opportunità di scegliere tra diversi metodi di pagamento.

Strategie di marketing grafico

Le migliori strategie di marketing per far decollare il tuo e-commerce

Quali sono le più efficaci strategie di marketing per far decollare il tuo e-commerce e aumentare il fatturato nel tempo?

Di seguito ne trovi 12, utili e pratiche, da attivare fin da ora.

1. Analisi dei dati

La prima cosa che devi fare, ben prima di pianificare, è analizzare. Raccogli i dati, analizzali e comprendili. Solo così avrai ben chiaro qual è la tua situazione di partenza, dove puoi arrivare e cosa puoi fare per correre dritto verso la meta ambita.

Per approfondire leggi il post Analisi della concorrenza: a cosa ti serve e come farla.

2. Personalizza tutta la tua comunicazione

Il modo in cui parli con le persone di tuo interesse, i messaggi che veicoli, come li veicoli, ogni cosa deve identificare in modo specifico, caratterizzante e riconoscibile la tua azienda. Quando un’azienda comunica in modo personale riesce a conquistare la mente e il cuore delle persone. La struttura del tuo e-commerce, così come i contenuti e tutti gli aspetti tecnici, devono essere ben strutturati e devono contenere parole chiave pertinenti al tuo business e agli intenti di ricerca dei tuoi potenziali clienti.

Questo ti aiuterà a essere trovato nel momento giusto, quello in cui le persone hanno davvero bisogno dei tuoi prodotti o servizi.

4. Scegli i giusti metodi di pagamento

Offri ai tuoi clienti la possibilità di pagare con diversi strumenti: la carta di credito, la carta prepagata, PayPal. Ma offri loro anche la possibilità di pagare in comode rate gratuite, grazie a servizi come Klarna o lo stesso PayPal.  Questa strategia è un buon incentivo alle vendite, soprattutto quando si tratta di acquisti di valore.

5. Studia il giusto piano Media

Quali sono i canali in cui è più attivo il tuo target di riferimento? È lì che devi investire per ottenere visibilità dalle persone giuste e per portare traffico qualificato al tuo e-commerce.

Per essere efficaci sui media che presidi devi strutturare un buon piano di content marketing, ossia di produzione e pubblicazione di contenuti che:

  • Raccontano e identificano il tuo brand
  • Sono interessanti per il target di riferimento
  • Tengono conto delle specificità del mezzo per cui sono pensati. Un podcast non è come un blog post, un post per i social network non è come un e-book, ecc. Rispettare la natura degli strumenti è essenziale per il successo del messaggio veicolato.

Piano di content marketing per ecommerce

6. Coltiva la tua mailing list

Attiva strategie di lead generation che ti permettono di acquisire sempre nuovi contatti e di coltivarli nel tempo, così da trasformarli in clienti e poi da fidelizzarli.

Quel che conta è segmentare la comunicazione a seconda dello specifico target e, nel tempo, offrire alle persone contenuti che possono mantenere vivo il loro interesse.

7. Promuovi i tuoi prodotti o servizi sui Social Network

I Social Network sono un ottimo strumento per promuovere i tuoi prodotti o servizi e per coinvolgere il tuo pubblico. Ti permettono di intercettare nuovi potenziali clienti e di coltivare la relazione con quelli che hai già acquisito. Inoltre, grazie allo shop, puoi mettere in vetrina sui Social Network i tuoi prodotti.

8. Ottimizza il processo di acquisto

Assicurati che il processo di acquisto sia semplice, intuitivo e privo di problemi, così da migliorare l’esperienza del cliente e da favorire la conversione.

Inoltre, è molto importante personalizzare l’esperienza di acquisto. Sfruttando i dati dei clienti, puoi offrire loro raccomandazioni di prodotto e puoi impostare comunicazione e messaggi per aumentare la fedeltà e le vendite.

9. Attiva tecniche di Up-selling e Cross-selling

Durante l’acquisto e anche dopo offri prodotti complementari (Cross-selling) o versioni migliori (Up-selling) dei prodotti che i clienti stanno già acquistando. Questo ti permette:

  • nell’immediato di aumentare il valore del carrello
  • nel lungo periodo di aumentare il valore del singolo cliente.

 

10. Attiva programmi di referral e di fidelizzazione

Incoraggia i clienti soddisfatti a condividere il tuo shop online oppure i tuoi prodotti o anche i tuoi contenuti con i loro amici. Naturalmente, in cambio dovrai offrire loro una buona ricompensa che possa fungere da incentivo. In  questo modo raggiungerai nuovi potenziali clienti e sfrutterai il meccanismo della riprova sociale per convincerli a fidarsi di te.

Anche i programmi di fidelizzazione sono una strategia essenziale per far decollare un e-commerce e per aumentare le vendite nel tempo. Quel che devi fare è creare un programma di fidelizzazione per premiare i clienti fedeli e incoraggiare gli acquisti ripetuti.

11. Automatizza

Inserisci i potenziali clienti e i clienti in flussi automatizzati che ti permettono di inviare comunicazioni personali sulla base del loro comportamento e anche delle preferenze espresse.

La prima email che devi attivare? L’E-mail di recupero del carrello abbandonato: è un ottimo strumento per incentivare gli acquisti di chi ancora nutre qualche dubbio.

Ci sono anche altre tecniche di Marketing Automation che ti danno l’opportunità di sfruttare l’automatizzazione per pianificare strategie di vendita personalizzate per ogni segmento di target. Approfondisci l’argomento qui.

12. Sfrutta la rilevanza del periodo e della posizione geografica

Offrire promozioni pertinenti con il periodo dell’anno e, grazie alla geolocalizzazione, con la specifica posizione geografica in cui si trovano le singole persone ne aumenta la rilevanza e la specificità. E queste due caratteristiche sono fondamentali per incentivare gli acquisti.

Naturalmente, qualsiasi azione di marketing tu decida di fare deve essere conforme alle normative sulla privacy.

Sei alla ricerca di professionisti capaci di far decollare il tuo e-commerce e di aumentare il fatturato?

Scrivici

Articoli Recenti

I’m Evolution ti aspetta al BTM di Bari 2024

Lead Generation B2B: cos’è, come si fa, quanto costa

Up Selling e Cross Selling: significato, esempi e differenza

Analisi dei dati e-commerce: a cosa serve, come e cosa misurare

Come pubblicizzare un sito e-commerce? Consigli e Best Practices

5 strumenti di Intelligenza Artificiale per e-commerce sempre al passo

Hai trovato questo contenuto utile?
TAGS:
Condividi
Tags:

Scopri cosa abbiamo fatto per i nostri clienti:

L'autore

Vuoi restare informato sui prossimi articoli?

Iscriviti alla Newsletter I'm Evolution

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

ti è piaciuto questo articolo?

Leggine un altro sullo stesso argomento

oppure scegline uno dello stesso autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cosa dicono i clienti che hanno usufruito dei nostri servizi

Hai bisogno di professionisti capaci di far crescere il tuo business online?

Entra in relazione con noi.

Oppure scarica e salva la scheda contatto di I'm Evolution